Geremeas

L'interminabile litorale che va da Porto Corallo a Cala Sinzias, sulla costa orientale della Sardegna, è un lembo di terra rocciosa da cui si diparte una bellissima spiaggia, raggiungibile facilmente percorrendo una breve strada bianca che interseca la statale.

La costa orientale sarda è un susseguirsi ininterrotto di spiagge, calette, insenature e isolotti. Un viaggio in macchina da Cagliari ai primi villaggi di Costa Rei è già uno spettacolo di incomparabile bellezza.

Da non perdere l'entroterra ricco di vegetazione e di paesaggi naturali affascinanti. La zona dei laghi, nella bassa foce di Flumendosa, dove per lunghi periodi dell'anno si trovano numerosi esemplari di fenicottero rosa. Per gli appassionati di archeologia importanti in Nuraghe di Figu Niedda, i resti punico-romanici vicino a Costa Rei e le torri pisane sul litorale.