Peschici

Domina il paesaggio da una rupe a picco sul mare il paese, la cui parte più antica, circondata da mura ancora leggibili, si pone in contrasto con l'espansione moderna, puntata verso la montagna.
Il centro storico, dagli scorci di singolare bellezza, si snoda attorno a vicoletti su cui affacciano costruzioni medievali, spesso coperte a cupola (lamie) e tinte di calce bianchissima: di notte, perso il fondale azzurro del cielo e del mare, il paese si riveste della magia di un presepe. Sull'estremità della rupe si trova il piccolo Castello, databile intorno alla metà del XIII secolo. Alle spalle del porticciolo, nell'ampia piana di Calenasi trovano i ruderi della chiesa S. Maria, parte del complesso religioso edificato verso la fine del XII secolo e appartenuto all'abbazia benedettina sulle isole Trèmiti.

Le Spiagge

Peschici è una famosissima stazione balneare dotata di porto turistico, alberghi, campings e villaggi turistici. I dintorni sono caratterizzati dalla presenza di piccole baie e grotte marine di pregevole bellezza.